Un niente luminoso

28,00

Per voce recitante, soli, coro femminile e chitarra.
Monologo di Anna Scola, ispirato dalla lettura de Gli scritti di Maria Maddalena Martinengo da Barco, Roma, 2006. Un’attrice si appassiona alle vicende interiori di una monaca di clausura del passato e decide di interpretare sette frammenti del suo viaggio d’amore verso Dio. Il testo è suddiviso in sette stanze, ogni stanza è un’immersione nell’immaginario della monaca: visioni ed episodi della vita si alternano, si fondono, si intrecciano in un percorso di conoscenza di sé e dell’Altro in continua trasformazione. Il gioco di immagini, di cui avvertiamo gli echi interiori, parte dalla vita di Santa Maria Maddalena, passa dagl’Inferi e culmina con le Nozze Mistiche. La spiritualità femminile diviene luogo privilegiato di un’indagine contemporanea sull’amore e sull’alterità.

Informazioni aggiuntive

Peso 144 g
Dimensioni 29.7 × 21 × 0.35 cm
Rilegatura

Filo refe

Pagine

64

Impaginato interno

Bianco/nero

Tipologia

Partitura

Organico

Chitarra, Coro, Soli

Lingua

Italiano

Note

Spettacolo tutelato DOR (SIAE). Per la messa in scena è necessario richiedere il permesso di Diritti d'Autore alla Sezione DOR – SIAE (Italia) o consorella estera.

Ti potrebbe interessare…