Ricordi infantili

14,00

La letteratura pianistica dedicata al mondo dell’infanzia trova fulgidi esempi a partire già dalla prima metà del diciannovesimo secolo – si pensi all’originale produzione schumanniana – per giungere alla contemporaneità attraverso l’opera di compositori quali Bizet (Jeux d’enfants), Debussy (Children’s corner), Fauré (Dolly op.56), Ravel (Ma mère l’oye), Prokofiev (Music for children op.65), Kabalevsky (Piece for children op.39), Bartók (For children), Casella (Pupazzetti op.27), Corea (Children’s song), per citarne soltanto alcuni. Produzione vastissima quindi, ma sempre col bisogno di rinnovarsi, fra intento didattico da una parte e desiderio di miniature d’arte dall’altra. Più a quest’ultime si ispira il pregevole lavoro di Mario Giovanni Valter Calisi – eccellente pianista e didatta oltre che compositore – che, con una cifra compositiva sempre originale e mai scontata, dipinge piccoli quadri di memoria in un raffinato gioco di alternanza fra descrizione, ricordo e dimensione onirica.

Informazioni aggiuntive

Peso 119 g
Dimensioni 29,7 × 21 × 0,3 cm
Rilegatura

Punto metallico

Impaginato interno

Bianco/nero

Pagine

24

Strumento

Pianoforte

Versione

Originale

ISMN

9790520250191

Ti potrebbe interessare…