Sonitus edizioni

« Torna all'elenco

Angelo Biancamano

Si è diplomato in Composizione, Musica corale e direzione di coro e Strumentazione per banda, presso il conservatorio “G. Rossini” di Pesaro. Ha frequentato con il M° Ennio Morricone il seminario di “Musica per Film” presso l’Accademia Chigiana di Siena. La sua produzione comprende brani per organici da camera strumentali e vocali nonché brani di polifonia sacra per coro misto, pubblicati con le case editrici Carrara e Berben. In occasione del bicentenario della nascita di Giacomo Leopardi, ha composto le musiche per lo spettacolo teatrale “E come il vento”.
E’ direttore del Coro “Città di Camerano”, del Coro “Angelico Rosati” di Sant’Elpidio a Mare e fino ad ottobre 2001 del Coro Lirico “Mezio Agostini” di Fano, con i quali ha tenuto concerti e partecipato a produzioni operistiche, collaborando inoltre in recitals lirici con i cantanti Antonacci, Bruson, Ballo, Bocelli, Dessì, Licitra, Gasdia, Praticò, Kabaivanska.
Per la stagione lirica ’99 del teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, è stato maestro del coro nella “Norma” di Bellini e nel 2000 nella “Madama Butterfly” di Puccini.
In qualità di maestro del coro ha registrato per RAI Stereo DUE il concerto con il tenore Juan Diego Florez presso il Teatro della Fortuna di Fano e per la casa discografica Bongiovanni il dramma lirico “Paolo e Francesca” di Mancinelli, “La Cabrera” di Dupont, “Il Paria” di Donizetti e come direttore d’orchestra lo “Stabat Mater” di F. Farroni. E’ stato inoltre maestro del coro nelle seguenti opere: “Tosca”, “Rigoletto”, “Il Trovatore”, “Turandot”, “Cavalleria Rusticana”, “L’ Elisir d’amore”, “Le nozze di Figaro”, “Il Barbiere di Siviglia”, “La Bohème” (regia L. Pavarotti).
Dal 2008 al 2010 gli viene affidata la direzione del coro del Teatro della Fortuna, con il quale partecipa all’ allestimento della “Carmen” di Bizet, “Le convenienze ed inconvenienze teatrali” e “Il Campanello” di Donizetti, entrambi registrati in DVD per la casa discografica Bongiovanni.
Ha altresì diretto “Petite Messe Solennelle” di Rossini, “Gloria” RV 589 di Vivaldi, “Magnificat” RV 610 di Vivaldi, “Missae brevis” KV 140 e KV 275 di Mozart, “Missa Sancti Joannis de Deo” di Haydn, “Lauda Sion” di “Mendelssohn”, “Requiem” di Faurè , “Carmina Burana” di C. Orff.
All’attività concertistica e compositiva affianca quella didattica come docente presso il conservatorio di Pesaro.